NEWS

allegato
LET: OTTIMA PRESTAZIONE DI GIULIA SERGAS, SECONDA IN SPAGNA
Challenge Tour: Tadini 13° e in buona posizione anche Pavan, Delpodio e Di Nitto
Con un ottima prestazione sottolineata da uno score di 67 (-4) colpi Giulia Sergas ha concluso al secondo posto il giro iniziale dell’Estrella Damm Mediterranean Ladies Open (Ladies European Tour) sul tracciato del Club de Golf Terramar (par 71) di Sitges, nei pressi di Barcellona in Spagna. E’ in vetta con 66 (-5) la svedese Anna Nordqvist, da anni nel LPGA Tour e grande favorita, ma le sono a ridosso insieme alla triestina anche la connazionale Jenny Haglund, le inglesi Florentyna Parker e Sophie Walker e la scozzese Gemma Dryburgh. Al settimo posto con 68 (-3) l’inglese Felicity Johnson e all’11° con 69 (-2) la spagnola Azahara Muñoz, anche lei nel LPGA Tour. Sono a metà classifica Veronica Zorzi, 51ª con 73 (+2), e Margherita Rigon, 69ª con 74 (+3), e più indietro, ma in grado di recuperare, Diana Luna e Stefania Avanzo, 92.e con 76 (+5).
Anna Nordqvist, 30enne di Eskilstuna con sette titoli nel LPGA Tour comprensivi di un major e due successi a squadre nel LET, dove ha iniziato la carriera, si è espressa con sei birdie e un bogey. Anche Giulia Sergas ha realizzato sei birdie, ma con due bogey. Veronica Zorzi ha segnato un birdie e tre bogey e Margherita Rigon ha avuto un cammino articolato con cinque birdie, quattro bogey e due doppi bogey. Per Diana Luna tre birdie e otto bogey e per Stefania Avanzo un birdie e sei bogey. Il montepremi è di 300.000 euro.

CHALLENGE TOUR: PULKKANEN A GRAN RITMO, TADINI 13° - Gran ritmo del finlandese Tapio Pulkkanen leader con 62 (-10) nel Turkish Airlines Challenge (Challenge Tour), sul percorso del Gloria GC (par 72), a Belek, che ha lasciato a tre colpi il francese Julien Guerrier, l’inglese Ashton Turner, il ceco Jan Cafourek e il danese Martin Ovesen (65, -7). Ha tenuto un buon passo Alessandro Tadini, 13° con 68 (-4), ma si sono ben comportati anche Andrea Pavan, Matteo Delpodio ed Enrico Di Nitto, vincitore del Campionato Open e alle prime esperienze sul circuito, 29.i con 69 (-3), e Nicolò Ravano, 46° con 70 (-2). Sono oltre la linea del taglio, ma la classifica piuttosto corta consente rimonte, Federico Maccario, 89° con 72 (par), Lorenzo Gagli e Francesco Laporta, 108.i con 73 (+1), Guido Migliozzi, 129° con 75 (+3), e Andrea Maestroni, 135° con 76 (+4).
Tapio Pulkkanen, 27enne di Kotka con cinque successi nella Nordic League (equivalente dell’Alps Tour), ha messo insieme un eagle e ben dieci birdie, a fronte di due bogey. Tadini si è espresso con sei birdie e due bogey e non ha commesso errori Delpodio, autore di un eagle e di un birdie. Per Di Nitto quattro birdie e un bogey e per Pavan cinque birdie e due bogey. Il montepremi è di 200.000 euro dei quali 32.000 andranno al vincitore.

CAMPIONATI NAZIONALI A SQUADRE CON 128 FORMAZIONI E OLTRE 460 CONCORRENTI - Iniziano i Campionati Nazionali a Squadre ai quali prendono parte complessivamente 128 rappresentative di circolo (38 femminili) per un totale di oltre 460 tra giocatori e giocatrici (124) impegnati.
Al Golf Nazionale si svolgono i tricolori assoluti maschili (21-25 aprile) ai quali partecipano di diritto 18 formazioni composte di cinque elementi. Difende il titolo Torino. Dopo la qualificazione su 36 buche medal, le prime otto classificate accederanno ai match play per contendersi la vittoria. Regolamento identico per i 16 team di quattro giocatrici che si batteranno nel torneo femminile (21-25 aprile) al GC Villa Carolina, dove proveranno a riconfermarsi campionesse le ragazze di Monticello.
Il Golf Club Toscana ospiterà il Torneo di Qualifica femminile (21-23 aprile) con 20 compagini di tre atlete. Si gioca sulla distanza di 54 buche medal e le prime quattro in graduatoria accederanno al Campionato Assoluto.
Il Torneo di Qualifica maschile avrà luogo al Golf Crema (21-23 aprile) con 35 squadre di quattro elementi e gara sulla distanza di 54 buche medal. Le prime sei classificate disputeranno il Campionato Assoluto 2018, le ultime otto retrocederanno nel Torneo di Selezione.
Al Golf Club Le Fronde 39 formazioni di tre giocatori affronteranno il Torneo di Selezione maschile (22-23 aprile) con formula medal, 36 buche. Il team vincente e gli altri sette che lo seguiranno in graduatoria saliranno nel Torneo di Qualifica

20 aprile 2017
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.